• images/immagini_adi/13.jpg
  • images/immagini_adi/Agosto2014.jpg
  • images/immagini_adi/Aprile 2013.jpg
  • images/immagini_adi/Aprile 2014.jpg
  • images/immagini_adi/Dicembre 2010.jpg
  • images/immagini_adi/Dicembre 2012.jpg
  • images/immagini_adi/Gennaio 2012.jpg
  • images/immagini_adi/Gennaio 2013.jpg
  • images/immagini_adi/Luglio 2011.jpg
  • images/immagini_adi/Luglio 2012.jpg
  • images/immagini_adi/Luglio 2014.jpg
  • images/immagini_adi/Maggio 2012.jpg
  • images/immagini_adi/Maggio 2014.jpg
  • images/immagini_adi/Marzo 2012.jpg
  • images/immagini_adi/Marzo 2014.jpg
  • images/immagini_adi/Settembre2014.jpg
  • images/immagini_adi/gennaio 2014.jpg
  • images/immagini_adi/novembre.jpg
  • images/immagini_adi/ottobre.jpg

Una comunicazione importante

 

         C’è un fatto della massima importanza che dobbiamo ricordare a noi stessi e a tutti i lettori: Gesù Cristo tornerà sulla terra una seconda volta, non più come Salvatore ma come Giudice. Egli stesso lo preavvisa, la Bibbia è chiara sul punto.

Ci abbiamo mai pensato seriamente? Questo evento futuro guida le nostre scelte presenti?

Eppure lo proclamiamo ogni volta che partecipiamo alla “Cena del Signore” (o “Comunione”, come la si chiami): “…ogni volta che mangiate…..e bevete….voi annunciate la morte del Signore, finchè Egli venga (prima lettera di Paolo apostolo ai Corinzi 11:26).

Al di là dei diversi aspetti che le varie chiese mettono in evidenza circa il ritorno del Signore, guardiamo ora al dato fondamentale, ascoltando Gesù: “quando vi avrò preparato un luogo, tornerò e vi accoglierò presso di me, affinchè dove sono io, siate anche voi” (vangelo di Giovanni 14:1-3).

Dopo la morte e resurrezione del Signore, gli angeli dissero ai discepoli: “perché state a guardare verso il cielo? Questo Gesù che vi è stato tolto, ed è stato elevato in cielo, ritornerà nella medesima maniera in cui lo avete visto andare in cielo (Atti degli apostoli 1:9-11).

Da allora, i credenti non guardano più alla morte come alla fine di tutto, ma la speranza del cristiano è diventata quella del ritorno del Signore e della vita eterna. L’apostolo Paolo chiama questa attesa “la beata speranza e l’apparizione della gloria del nostro grande Dio e Salvatore, Cristo Gesù” (lettera a Tito 2:13).

La Bibbia è piena di questi avvisi ed assicurazioni circa questo evento futuro. Per favore andate a cercare nelle Scritture il capitolo 24 del vangelo di Matteo (è Gesù che parla), e le due lettere dell’apostolo Paolo ai Tessalonicesi (specialmente 1^Tess. 4, e 2^Tess. cap. 1 e 2), ed anche la seconda lettera dell’apostolo Pietro al capitolo 3.

Sarà un evento beato per i credenti che avranno amato e servito Cristo, ma sarà un giudizio terribile che si saranno attirati coloro che nelle varie epoche avranno preferito vivere nella menzogna, nell’odio, nella violenza, nel male.

Lo abbiamo ricordato, in breve ma con sentimento sincero, a noi stessi e a tutti i lettori.

The majority of people who don replica patek philippe watches put them on because of the design. The fashion of cheap replica rolex watches uk may help individuals appearance their best if they are working to make an excellent feeling, and they will need to have a replica patek philippe watches that any person would discover from your mile apart, like the knockoff hublot watches . A real classic basic that properly matches any special occasion. A replica tag heuer watches is the one other ageless traditional, its cost getting honest to say the least.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
bereana
radio
attiv
pruno
News dal Mondo
235113
TodayToday316
YesterdayYesterday320
This_WeekThis_Week1602
This_MonthThis_Month5354
All_DaysAll_Days235113